1. Home
  2. Docs
  3. SQL Server
  4. Installazione SQL Server e configurazione Impianto

Installazione SQL Server e configurazione Impianto

Installare SQL server express e SSMS:

Verificare se il sistema è a 32 o 64 bit.

Versione Windows 7: https://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=42299

versione Windows 10: Cercare l’ultima aggiornata dal sito https://www.microsoft.com/it-it/sql-server/sql-server-downloads

Per SSMS:

https://docs.microsoft.com/it-it/sql/ssms/download-sql-server-management-studio-ssms?view=sql-server-2017

Alla stessa pagina per Windows 7 bisogna installare la versione 16.5X

( https://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=840946&clcid=0x410 )

Seguire le istruzioni per l’installazione standard.

Abilitazione la connessione “sql server e di Windows” permettendo l’autenticazione a livello di SQL SERVER.

Creazione Utente

Tasto destro su Sicurezza (la “cartella”) > Nuovo account di accesso, su “Ruoli server” abilitare anche sysadmin

Creazione database:

Il nome del database è utile che sia standardizzato, per facilitare eventuali operazioni di assistenza.

DATABASE > Tasto destro > Nuovo database > “nomeazienda”

(per realtà multi negozio è opportuno definire nel nome del database anche il deposito/filiale, p.es. “nomeazienda_deposito” ).

Mettere modello di recupero “Registrazione minima operazione di bulk”.

A seguire, con la stessa impostazione creare anche i database TMP, SPLIT e LOCAL (“nomeAzienda_TMP”, “NomeAzienda_SPLIT”, “nomeazienda_LOCAL”).

Si ricorda di Impostare indirizzo IP statico (come indicato nelle impostazioni preliminari) ed entrare nel SQL Server configuration manager (Gestione Computer – Servizi)

Abilitare il named pipes (anche se utilizziamo l’ip)

Abilitare il protocollo per tcp/ip, tasto destro proprietà e per tutti gli ip1,2,3 etc, impostiamo la porta tcp uguale per tutti (togliere la dinamica su tutti). 1433 sarebbe quella predefinita ma almeno la fissiamo.

L’utility SQLCMD si installa assieme a SQL Server, installate però i driver ODBC.

Verificate di potervi connetter a SQL con SSMS inserendo IP e credenziali create.

Impostazione Firewall

E’ necessario andare ad impostare il firewall del pc server in modo da permettere le connessioni sulla porta di connessione.

In modo automatico è possibile eseguire i seguenti comandi nel command prompt in modalità di amministratore:

netsh advfirewall firewall add rule name=”SQLINTCP” dir=in action=allow protocol=TCP localport=1433
netsh advfirewall firewall add rule name=”SQLINUDP” dir=in action=allow protocol=UDP localport=1433
netsh advfirewall firewall add rule name=”SQLOUTTCP” dir=out action=allow protocol=TCP localport=1433
netsh advfirewall firewall add rule name=”SQLOUTUDP” dir=out action=allow protocol=UDP localport=1433