1. Home
  2. Docs
  3. Promo, fidelity e marketing
  4. Fidelity cards
  5. Fidelity cards: Buono sconto istantaneo

Fidelity cards: Buono sconto istantaneo

La gestione fidelity dispone di una funzione molto innovativa ed efficace nei confronti della clientela: il Buono Sconto Istantaneo (o immediato).
In pratica, ad ogni vendita (effettuata nei confronti di un cliente fidelizzato o generico) si può generare un buono sconto il cui valore è proporzionale all’acquisto fatto. Il buono sconto è stampato all’interno dello scontrino o su tallon separato, e potrà essere speso in occasione di un successivo acquisto.

Il buono sconto può essere un complemento della campagna promozionale già in essere o può essere gestito da solo.

Configurazione Buono Sconto Immediato

Da Store > Profili Clienti >  BUONI SCONTO

BuonoSocnto Istanta

Gestione Buoni Sconto > Mettere la spunta per attivare la gestione.

  • % Sconto su importo > Impostare un valore nella casella, per generare un buono calcolato in percentuale sul totale della spesa effettuata; (p.es. se imposto 10%, con una spesa di € 100,00 verrà emesso un buono di € 10,00);   E’ possibile impostare uno sconto di una quanità definita di Euro nella csella €.
  • % Sconto su margine lordo > Impostare un valore se si desidera che il valore del buono sia calcolato sul margine lordo (prezzo di vendita ivato – costo) su cui viene calcolata la %; (p.es. se imposto 10%, con una spesa di € 100,00 ed il costo totale della merce è € 50,00, il buono sarà così calcolato: (100-50)=50 calcolo il 10%= € 5,00);
  • Valore € fisso > Impostare la terza casella per definire un buono di valore fisso che sarà emesso se lo scontrino è all’interno delle soglie stabilite;
  • Soglia inferiore/superiore > Imposta dei valori inferiori e superiori per limitare la generazione in caso di buoni con valori eccessivamente bassi oppure troppo elevati;

Tali operazioni possono essere fatte/impostate non solo una volta ma su ben 3 livelli; questo è un esempio di configurazione che assegna un buono sconto da € 5,10 o 20 in relazione allo scaglione di valore dello scontrino.

  • Importo Fisso € ogni XXX > Si può imporre uno sconto di x euro ogni tot euro di spesa. P.es. ogni 100€ ho uno sconto di 5 €. La configurazione è ALTERNATIVA a quella sopra descritta.
  • Profilo fidelity emissione > Permette di generare il buono sconto solo se il cliente è associato ad un determinato profilo fidelity. Se invece si vuole che il buono venga generato sempre, indipendentemente dal profilo, lasciare in bianco il campo. Nella casella a fianco, scrivendo P, si attiva l’esclusione dell’accumulo punti: il buono viene generato solo se il saldo dei punti della spesa è zero oppure negativo.
  • Max sconto % in Cassa: Sconto massimo oltre al quale il buono non viene valorizzato.
  • Conferma emissione > Attivando tale funzione, in fase di chiusura scontrino compare un pop-up con la richiesta di conferma dell’emissione del buono.
  • Stampa tallon allegato > Il buono sconto viene stampato separatamente dallo scontrino;
  • Invio SMS > Con modulo SMS attivo e numero cellulare del cliente in anagrafica, contestualmente alla vendita viene inviato un SMS con il promemoria del buono sconto;
  • Titolo Stampa> Titolo del buono sconto che comparirà sullo scontrino;
  • Testo Stampa > Testo che comparirà prima del valore del buono;
  • Giorni validità/ Decorrenza > Permette di impostare un numero di giorni predefinito di validità del buono (di default 365) e di impostare l’intervallo di tempo (p.es. 7 gg) a partire dal quale il buono diviene applicabile.

Utilizzo Buono Sconto Immediato

La generazione del Buono sconto, a seguito delle impostazioni indicate sopra, è automatica.

Per scalare lo sconto in occasione della vendita successiva, sarà sufficiente digitare il codice del buono, o ricercarlo nell’elenco ed accodarlo (da Cerca > Gestione Buoni).

Suggerimenti

Per semplificare il richiamo del buono al banco (creando un codice breve e di rapida digitazione) si consiglia di impostare in Store > Prepagate Buoni Resi > Prefix HEX (lo trovate in fondo alla pagina) la lettera X; così facendo sarà creato un codice progressivo del buono con X seguito da altri 3 caratteri (vedi figura).

PrefiHEx

Se si vogliono emettere buoni sconto su transazioni di clienti NON fidelizzati, è sufficiente creare il profilo fidelity desiderato ed assegnarlo all’operatore.

Ecco un esempio di uno scontrino con buono sconto immediato:

scontrino

Ecco un esempio di SMS inviato dal gestionale:

fidelity-sms-buonosconto