1. Home
  2. Docs
  3. Manuali Tecnici Hardware
  4. Misuratori Fiscali RT
  5. Rch

Rch

Download Driver: RCH Multidriver 3.5.1.RT

Configurazione Area51

Impostare la configurazione Casse in area51 come segue:

Display lato cliente

Impostazioni > Parametri Generali > Avanzate
Configurare  come in figura

Tender di pagamento

Qualora necessario, è possibile definire le corrispondenze tra tipo di pagamento in Area51 e la causale sul registratore di cassa RT.
Ogni causale va indicata con la dicitura T1, T2, T3 etc. Con l’introduzione del formato XML7 sono stati aggiunti alcuni tender di pagamento (non riscosso e sconto a pagare)

Stampa Barcode

Il documento commerciale emesso dal RT può essere identificato da un codice univoco ID scontrino , che Area51 può stampare sotto forma di codice a barre.
Tale operazione richiede che l’opzione fidelity (codice 5 CHIAVE > 555 ASSETTO srv) sia attiva sul registratore telematico.
Per abilitare la stampa dei barcode: da Misuratore Fiscale attivare le opzioni
* ID Scontrino
* Ean su fiscale
* Ean grafico su non fiscale (qualora si desideri l’opzione attiva anche su stampe non fiscali).

Configurazione driver

Il produttore indica di utilizzare il MULTIDRIVER_SERVER nella versione più recente disponibile.
Prima dell’installazione del driver, è necessario installare il .Net Framework 2.0 (è possiible cercarlo e scaricarlo dal sito Microsoft).
In fase di installazione, eseguire il file da pulsante destro > Esegui come Amministratore, e indicare l’installazione “Per tutti gli utenti” e cambiare la cartella di installazione predefinita in  C:\Multidriverserver\.
Il driver deve essere posto manualmente in esecuzione automatica, seguendo le indicazioni di Windows:
c:\Users\tuousername\AppData\Roaming\Microsoft\Windows\Start Menu\Programs\Startup, incollando l’eseguibile del programma.

Per aprire il driver: doppio clic sull’icona in basso a destra:

Quindi > FILE > Personalizza….

La voce Max. PEND. indica quanti mancati invii di chiusure all’Agenzia delle Entrate sono ammessi prima di bloccare la comunicazione. Si consiglia di impostare un valore congruo (p.es. 5).
Il flag “Abilita LOG” scrive un file di log di ogni scontrino elaborato, e lo deposita nella cartella /Tosend (può essere utile per rilevare errori di comunicazione, si consiglia di non abilitarlo di default, e attivarlo solo in caso di malfunzionamenti).
Il risultato della configurazione deve essere lo stato di STAMPANTE PRONTA, evidenziato dalla finestra del driver:

Old – Collegamento cassa ONDA

Impostare il parametro Z per escludere l’invio del comando =c che blocca l’emissione dello scontrino se dovesse presentarsi il problema