1. Home
  2. Docs
  3. Manuali Tecnici Hardware
  4. Misuratori Fiscali RT
  5. Axon

Axon

Download driver: AxonFPid_Pro

Configurazione Area51 su AXON/Micrelec

Installazione software

Installare quindi il software di comunicazione AXONFPid_PRO, seguendo la procedura guidata. Successivamente configurarlo come in figura (creare la cartella C:\VULCANO\FPID se non esistente, e selezionare il corretto modello d Misuratore Fiscale):

Il driver dispone di funzioni relative alla configurazione dell’intestazione, dei reparti e di altri settaggi del registratore di cassa; riferirsi al manuale d’uso per le necessarie istruzioni.

Impostare l’esecuzione automatica del driver all’avvio del PC, copiando in Esecuzione automatica il link al programma.

La presenza del driver attivo è indicata dall’icona in basso a destra:

NB: il driver non va mai chiuso con il tasto X; per chiudere la schermata di configurazione, fare clic sul tasto di Uscita,  e quindi riavviare il Driver.

La connessione attiva è indicata dal semaforo VERDE in alto nel programma e dall’indicazione del numero di matricola.

Se collegato tramite USB, a priori va installato l’apposito driver per la virtualizzazione della porta COM.

Log di cassa

Il driver è in grado di restituire dei log del funzionamento, per individuare eventuali errori occorsi durante l’utilizzo. In particolare, con il solo flag Log Attivo vengono prodotti dei file in caso di errore, mentre attivando anche il flag Verbose viene creato un file per ogni giorno, contenente tutte le operazioni eseguite nella giornata, sia che siano andate a buon fine sia quelle di errore. Consigliamo di attivare il flag Verbose solo in presenza di reiterati problemi di comunicazione.

Configurazione Area51

Impostare la configurazione Casse in area51 come segue:

NB: il flag Stampa Finanziario attiva la stampa del finanziario interno della cassa. Tale stampa riporta diverse informazioni utili, tra cui anche il riepilogo delle vendite giornaliere suddiviso per aliquota iva. E’ possibile stampare ulteriori informazioni sia sull’azzeramento fiscale sia sulla distinta X, configurando correttamente il misuratore fiscale tramite il driver FpiD.

Le descrizioni articolo devono essere limitate a 30 caratteri (per le stampanti che utilizzano rotolo da 80mm) o 20 caratteri (per le stampanti con rotolo da 57mm). Descrizioni più lunghe del consentito bloccano la comunicazione con il registratore di cassa nonostante il driver segnali di aver processato il file.

Inoltre è configurabile la torretta display, selezionando il protocollo Micrelec nell’apposita sezione delle Configurazioni Banco, e impostando adeguatamente i parametri come in figura:

Stampa sconti

Attivando l’opzione Stampa sconti > A Capo, si ottiene una riga di commento per ogni riga di articolo, con l’indicazione del prezzo di partenza e dello sconto applicato.

Collegamento Micrelec EDIPOS

M110/M210/M310/M410/M510/M710 con Area51

1. INSTALLAZIONE DRIVER DI COMUNICAZIONE

Scompattare il file corrispondente al driver da utilizzare:

per EDIPOS la più recente versione è la 2.2.1

per i modelli M110/Mi310/710 è 2.1.1.

Fare l’installazione di default senza modificare la cartella di installazione.

2. SETTAGGIO DEI PARAMETRI

Aprire il file di configurazione da START PROGRAMMI MICRELEC_DRIVER (o DRIVER EDIPOS) Micrelec_Driver 2.5, cliccare sul pulsante Apri DriverMicrelec.ini e settare i parametri come riportato di seguito:

[Parametri]

LivelloLog=1

Porta=1

NomeFileScontrino=scontrino.txt

Directory Scontrini=C:\vulcano\Micrelec

Directory FileLog=C:\vulcano\Micrelec

Ritardo=500

RitardoLogo=8000

N.B.:

  • Porta: indica il numero della porta seriale a cui è collegato il Misuratore Fiscale (1=COM1, 2=COM2, etc.)

  • Se la cartella di lavoro di Area51 è diversa da C:\VULCANO adattare le voci Directory Scontrini e Directory FileLog di conseguenza.

  • I valori di Timeout possono variare da computer a computer.

Poi cliccare sul pulsante Apri File Log per creare il nuovo file di Log nella cartella indicata nel file INI.

Avvio Automatico

Creare nella cartella di installazione C:\PROGRAMMI\MICRELEC un collegamento del file DriverMicrelec.exe e rinominarlo in DriverMicrelec_A. Entrare nelle proprietà del collegamento e modificarlo aggiungendo nella barra di destinazione la voce /A (che permette di avviare automaticamente il programma all’apertura)

Questo collegamento deve poi essere inserito nel menù dell’attivazione automatica per permettere al programma di avviarsi ad ogni accensione del computer.

Per avviare il programma ridotto a icona, inserire il parametro /SYS

3. CONFIGURAZIONE AREA51

Da ARCHIVI COLLEGAMENTI HARDWARE CONFIGURAZIONE CASSE configurare come da immagine:

LIMITAZIONI:

TUTTI:

  • E’ possibile la stampa di un’unica riga di testo non fiscale all’interno di uno scontrino fiscale aperto.

Viene utilizzato il comando 2/ che – nell’unica riga disponibile – può esporre il saldo punti del cliente (gestione fidelity) o il codice fiscale del cliente (Scontrino parlante).

per esempio:

SCONTRINO PARLANTE

3/S/REPARTO IVA 22 //1/1.00/1/22/

2/C.F.FNTMRZ68D06F205X /

5/1/1.00/CONTANTI//CONTANTI/

XSCONTRINO FIDELITY

3/S/REPARTO IVA 22 //1/1.00/1/22/

2/*PUNTI CARD 438/

5/1/1.00/CONTANTI//CONTANTI/

IMPOSTARE: MISURATORE FISCALE > OPZIONI > Testi descrittivi su 1 riga (U)

Mi310/710:

  • Non stampa la chiusura fiscale, che dovrà essere eseguita separatamente sulla cassa e su Area51.