1. Home
  2. Docs
  3. Manuali Tecnici Hardware
  4. Misuratori Fiscali RT
  5. Ditron

Ditron

Download driver: WinECRCom 3.1.9

Configurazione Area51

Impostare la configurazione Casse in area51 come segue:

Attenzione : Impostare Modalità CUSTOM nei parametri

Tender
Configurazione standard dei tender, da verificare con tecnico RT:

Chiusura Fiscale

Per abilitare l’invio telematico nella cassa Ditron è necessario compilare il campo CHIUSURA FISCALE in STORE > MISURATORE FISCALE con il testo

AZZGIO TIPO=1

Se l’invio non partisse in automatico si può sempre utilizzare la precedente metodologia:

AZZGIO TIPO=1
CHIAVE Z
INP NUM=99, TERM=145
CHIAVE REG

dove: TIPO = Tipo di azzeramento (1=Lungo, 2=Breve, 3=Medio)

Abbuono a subtotale

Per gestire l’abbuono a subtotale è OBBLIGATORIO impostare Ventilazione automatica su Gestione abbuoni/offerte a subtotale (STORE > CONFIGURA BANCO)

Torretta Display

Impostazioni > Parametri Generali > Avanzate > Configurare  come in figura

Se si dovessero presentare problemi per quanto riguarda il funzionamento del display di cassa Ditron segnala questa procedura, da effettuare nel pc dov’è installato winEcrCom

Per far sì che il totale delle vendite non venga cancellato dal display cliente degli ecr, occorre impostare a “0” il valore della chiave di registro “AutoSlaveOnBatch” del WinEcrCom.
La procedura da effettuare è la seguente:

    • Premere su “Start -> Esegui”, digitare “regedit” e premere su “Invio”
    • Selezionare HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Ditron\Drivers\WinEcrCom\FirmwareA (oppure HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Ditron\Drivers\WinEcrCom\FirmwareA per S.O. a 64 bit)
    • Fare doppio click sulla chiave “AutoSlaveOnBatch” ed impostare il valore a “0”
    • Riavviare il PC

Configurazione driver

I Registratori Telematici Ditron sono collegati a PC mediante il driver WinEcrConf fornito dalla stessa casa produttrice e installato dal fonitore di RT. Le indicazioni qui di seguito riportate non hanno pretesa di essere esaustive o definitive.

Alcuni comandi utili per verificare e gestire l’IP sul misuratore fiscale:

  • 4 chiave 360 Totale > stampa le impostazioni attuali dalla cassa

  • 4 chiave 9 Subtotale > scorrere l’elenco fino a impostazioni IP per configurarlo, Totale per confermare.

Collegamento Ethernet

Impostare in IP Address l’ip configurato sul misuratore fiscale, attenzione non mettere zeri ma scrivere degli spazi (Es errato 192.168.001.002 | Es. giusto 192.168.  1.  2 ).

Per i collegamenti Ethernet, la porta di connessione è 12345.

Collegamento via Porta Com

La porta normalmente utilizzata è la 50187

Impostazioni WinEcrConf Generali

Impostare il file di Command CAS*.DAT; in questo modo verranno eseguiti tutti i file all’interno della cartella indicata che iniziano per CAS e con estensione .DAT. Per effettuare tale impostazione, va creato nella cartella CASIO un file con nome CAS1.dat. Nella configurazione del driver si punterà a tale driver, cancellando poi manualmente il numero 1 e sostituendolo con *.

Riavviare il PC per attivare l’auto Run Spooler.

DITRON BIDIREZIONALE

Queste istruzioni sono ALTERNATIVE a quelle precedenti e si riferiscono al collegamento PC > RT con memoria e PLU a bordo. Se non conoscete la configurazione proposta, contattate l’assistenza tecnica prima di proseguire assistenza@vulcanoteam.it

Installazione e configurazione WinEcrCom

 Scompattare il file DRIVER ed eseguire il file setup.exe per installare il programma.
 Dal menù START > PROGRAMMI > WINECRCOM > WINECRCONF configurare il programma nel seguente modo:

  1. Indicare il numero della Porta Logica (una per ogni registratore di cassa collegato)
  2. Cliccare sul pulsante AGGIUNGI
  3. Indicare il Tipo di Collegamento (RS232 se seriale)
  4. Attivare il flag On Line
  5. Parametri RS-232
    • Protocollo ECR: di solito è 50187
    • Porta usata: indicare la seriale COM a cui è collegata la stampante

Se non si dovessero conoscere i valori del protocollo ECR è necessario lavorare direttamente sulla cassa (vedi PROGRAMMAZIONE CASSA)

  1. Attivare il flag AutoRun Spooler services
  2. Parametri Autorun
    • PortaAutoRun: il numero deve essere quello della Porta Logica
    • Nome File comando Autorun: indicare c:\vulcano\casio\1\txt (se manca la cartella Casio in Vulcano creare la cartella prima di indicare il percorso)
    • Nome file errori Autorun: indicare c:\vulcano\casio\1\errori.log (creare la cartella c:\vulcano\casio se non esiste)
  3. Cliccare sul pulsante AGGIORNA e poi sul pulsante CHIUDI;
  4. Riavviare il pc per permettere la corretta esecuzione del servizio Autorun Spooler.

Configurazione cassa 1

Configurazione cassa 2

Note: se l’ambiente Area51 non si trova nella cartella C:\vulcano allora i percorsi sopra riportati devono essere adattati all’effettiva cartella di lavoro del programma.

Configurazione Misuratore Fiscale

Sulla cassa è necessario abilitare l’utilizzo della scheda di Memoria; questa configurazione va fatta dal tecnico delle casse. Per completezza e a titolo di esempio si riportano comunque le istruzioni da eseguire:

4 CHIAVE
121 CONFERMA (se cassa con case grigio)
| altrimenti 200 CONFERMA (Cassa con case bianco)
CONFERMA

75150010 CONFERMA       ‘indica la dimensione da attribuire alle varie partizioni della scheda (*)

02061606 CONFERMA             ‘tipo di articoli abilitati all’invio sul mf

Poi va abilitata la funzione di EMULAZIONE TASTIERA.

Per abilitare la seriale della cassa:

4     chiave
89    totale on line
1     chiave

Configurazione Area51

 Da ARCHIVI > COLLEGAMENTI HARDWARE > CONFIGURAZIONE CASSE.

I parametri da configurare sono:

Produttore:              DITRON
Modello:                  ZIP
Protocollo:               BIDIREZIONALE WinEcrCom
Numero casse collegate:       Indicare quante casse sono collegate
Numero caratteri:    15
Impostare la cartella di lavoro (normalmente C:\VULCANO\CASIO)
Ritardo: impostare il tempo di attesa di completamento del file venduto (in secondi).

Comandi per invio PLU:

EM_LINK CMD=’UA’, FILE=’C:\vulcano\Casio\ARTICOLI.TXT’, ERR=’C:\vulcano\Casio\1_UA_ERROR.TXT’

EM_LINK CMD=’UO’, FILE=’C:\vulcano\Casio\Offerte.TXT’, ERR=’C:\vulcano\Casio\1_UA_ERROR.TXT’, RESET

Comandi per chiusura fiscale:

EM_LINK CMD=’DA’, FILE=’C:\vulcano\casio\1\VENDUTO.txt’, CLEAR, SELEZ=3, TRAD, ERR=’C:\VULCANO\casio\1\DM_ERR.OUT’

CHIAVE REG

NB: Creare manualmente un file MasterInvio.txt contenente i comandi per la chiusura fiscale e collocarlo nella cartella C:\Vulcano\Casio.

Qualora le casse collegate siano più di una, il programma lavora in questo modo:
all’interno della cartella di lavoro indicata vengono create automaticamente enne cartelle numerate, e i file da trasmettere sono replicati all’interno di ognuna di esse.

Il file EmLink.txt contiene le istruzioni personalizzate per ciascuna cartella, p.es.:
EM_LINK CMD=’UA’, FILE=’C:\VULCANO\Casio\1\ARTICOLI.TXT’, ERR=’C:\VULCANO\Casio\1\_UA_ERROR.TXT’
EM_LINK CMD=’UO’, FILE=’C:\VULCANO\Casio\1\Offerte.TXT’, ERR=’C:\VULCANO\Casio\1\_UA_ERROR.TXT’, RESET

Utilizzo di Area51

 Da VENDITE > STORE > MANAGER CASSE > AGGIORNAMENTO PLU CASSE

  • Invio dei PLU al MF

Selezionare gli articoli da inviare e poi fare clic sul pulsante AGGIORNA PLU

Area51 crea il file da inviare al MF e poi esegue il file batch per l’invio.

Questa operazione può essere eseguita anche mentre le casse sono in transazione di vendita.

Offerte MxN: vengono gestite da area51 e l’invio al MF avviene ad ogni aggiornamento plu, anche se gli articoli interessati dall’offerta non sono visualizzati nella schermata di aggiornamento plu.

  • Ricezione del venduto

Premendo sul pulsante Manager Casse > CHIUSURE FISCALI, Area51 permette di ricevere il venduto di un determinato giorno, oppure di eseguire la chiusura fiscale e importare il venduto relativo al giorno della chiusura stessa.
Una volta eseguita la procedura di importazione, si apre una schermata in cui vengono visualizzati i dati importati (comprensivi di vendite a reparti / articoli / sconti e sconti a subtotale).
Per importare i movimenti è sufficiente impostare i parametri (data, operatore, causale mag. e deposito) e poi fare clic su Importa.

Nel caso di vendita a reparto l’importazione creerà degli articoli con codice “R” e il numero del reparto e descrizione “REPARTO” e il relativo numero. Questo diventa a tutti gli effetti un articolo di magazzino su cui è possibile fare delle personalizzazioni (modificare descrizione, iva, etc.).

Allo stesso modo in caso di sconti a SubTotale verrà creata una riga riepilogativa di tutti questi sconti collegata all’articolo SCONTO_ST. Per quanto riguarda la manutenzione di questo articolo virtuale vale quanto indicato sopra.

CHIUSURA MANUALE

La possibilità di gestire manualmente la chiusura fiscale e la successiva importazione consente di ovviare al problema della mancanza di interattività in fase di importazione.

Da Manager casse > Aggiornamento PLU Casse > Funzioni.

Dal pulsante Funzioni si può:

  • Acquisire i dati del venduto da un file già presente;
  • Lanciare il comando di chiusura e poi solo quando la comunicazione con la cassa è finita far avanzare la procedura che importa i dati dal file venduto.txt

In questo ultimo caso per accorgersi che la comunicazione con la cassa è finita bisogna controllare l’icona del Winecrcom in basso e quando non ci sono più i pallini rossi che vanno avanti e indietro allora la comunicazione è terminata.
(*)        La partizione della memoria definisce come viene suddivisa per la memorizzazione dei file.

L’indicazione è per coppia di numeri:
1-2       % di memoria a disposizione degli articoli
3-4       % di memoria per i movimenti
5-6       % di memoria per i clienti
7-8       % di memoria per le offerte
La somma delle quattro coppie deve sempre essere 100.

CHIUSURA MANUALE con tastiera MF

3 chiave + subtotale + totale + totale + totale + 1 chiave