1. Documentazioni
  2. Magazzino
  3. Stampa etichette e frontalini

Stampa etichette e frontalini

Area51 prevede ampie funzioni di stampa di etichette, frontalini e documenti relativi ai prodotti, dalla schermata ACQUISTI > STAMPA ETICHETTE.

Ecco alcuni esempi di layout, tra i molti disponibili e personalizzabili in base alle vostre esigenze:

La stampa di etichette o frontalini prodotti può essere ottenuta in diversi modi, ecco quali.

1. Ricerca articoli (singolo o multiplo) da Anagrafica Magazzino, quindi selezione e STAMPA > Stampa etichette;

2. Stampa etichette da Ricevimento merce, per tutti gli articoli o per una selezione di essi; basta premere il pulsante ETICHETTE dopo aver registrato il documento. Automaticamente la gestione etichette visualizzerà la lista degli articoli presenti nel carico merce con la quantità caricata;

3. Scheda stampa etichette.

La scheda si presenta vuota, la ricerca e selezione degli articoli può avvenire da:

  • Ricerca ARTICOLI: si apre la classica schermata di selezione articoli, in cui è possibile effettuare i filtri e selezionare i prodotti desiderati ed accodarli per la stampa premendo il pulsante ACCODA:
  • GESTIONE VARIAZIONI: vengono accodati alla schermata di stampa etichette solo gli articoli nuovi/modificati dall’ultima volta che risultano essere stampate le etichette.

L’indicazione del numero di etichette da stampare può avvenire:

  • Qt manuale: per ogni etichetta indicare nel campo QT a sinistra di ogni articolo il numero delle etichette che si desiderano stampare;
  • Qt unitaria: se si desidera stampare un’etichetta per ogni articolo selezionato è sufficiente premere il pulsante FUNZIONI > QT ETICHETTE UNITARIA;
  • Per colli: un etichetta per ogni collo. sempre da FUNZIONI > QT ETICHETTE = COLLI. Il numero delle etichette viene calcolato in base alla giacenza e al numero di pezzi per confezione indicato in anagrafica articoli;
  • Per giacenza: tante etichette quanti sono i pezzi del prodotto che risultano in magazzino.

La scelta del formato di stampa viene fatta premendo il pulsante STAMPA. Per ogni formato di etichetta vengono proposti diversi layout di stampa. Nell’eventualità che nessun formato e/o layout soddisfi le vostre esigenze, è possibile creare dei report personalizzati.

Struttura e opzioni di stampa

Cliccando sul pulsante STRUTTURA si accede al pannello di configurazione dei parametri generali:

  • Generazione Codici: Area51 associa ad ogni articolo presente in anagrafica un codice da utilizzare per la stampa del barcode nell’etichetta. Questo codice viene generato sulla base delle configurazioni settate nei parametri della stampa etichette e puo’ essere di 3 tipi:
    • EAN13 550: genera un codice EAN13 con il prefisso 550x, dove x è un codice numerico personalizzabile (es. 5501). In questo caso è possibile utilizzare prefissi diversi da 550 (es. 8989);
    • EAN13 555: genera un codice EAN13 con il prefisso 555xx, dove xx è un codice numerico personalizzabile (es. 55501);
    • HEX: codice esadecimale generato partendo dal prefisso alfanumerico specificato.
    • EAN13 66: genera un codice EAN13 con prefisso 66; da utilizzare su indicazione dell’assistenza tecnica.
  • Opzioni: sono presenti delle personalizzazioni di stampa delle etichette relative al prezzo di vendita (imponibile/ivato), codice articolo, punti fidelity, data carico, data di stampa, etc.
  • Ordinamento stampa: due livelli di ordinamento utilizzati nella generazione del report di stampa;
  • Altre opzioni: listino applicato alla stampa e logo da utilizzare nelle etichette predisposte a tale visualizzazione.

Le impostazioni configurate nella schermata di STRUTTURA vengono memorizzate e mantenute.

STAMPA COSTI: L’opzione “Stampa costi” permette di esporre un campo che rappresenta il costo di acquisto (imponibile o ivato) in modo mascherato. Il costo di acquisto può essere espresso in forma alfabetica (ogni lettera corrisponde ad un numero) compilando il campo COEFFICIENTE, che dovrà corrispondere ad una sequenza di 10 lettere diverse tra loro (UMBERTOSIZ, PALESTRINO, etc.).

In alternativa è possibile indicare un coefficiente numerico, che varrà come moltiplicatore, ed infine un’etichetta, ovvero un valore che sarà stampato fisso prima del codice sopraottenuto (alfabetico o numerico).

Altre funzioni sono disponibili cliccando sul pulsante FUNZIONI:

  • Memorizza/Apri Set Etichette: consente di memorizzare un range di articoli per poi visualizzarlo all’occorrenza senza dover passare per la classica schermata di selezione articoli.
  • Abilita variazione prezzo temporanea: permette di modificare il prezzo di vendita dell’articolo che viene stampato nell’etichetta. La variazione non viene memorizzata in anagrafica articoli.

Frontalini con stampa logo

L’opzione, attiva sul formato Frontalino 62×32, consente di abbinare un diverso logo per ogni singola marca o categoria di prodotto.

Si utilizza il campo IMMAGINE presente nella tabella Marche (o Categorie), avendo cura di creare un logo in formato BMP da salvare in una cartella del pc (p.es. si consiglia di creare cartella Loghi in C:\Vulcano), e quindi si associa alle voci desiderate. I prodotti appartenenti alla marca impostata saranno stampati con il logo prescelto, gli altri usciranno senza logo o con il logo standard.

Gestione variazioni

Un’utile funzione consente di filtrare e selezionare i prodotti che hanno subito variazioni di prezzo dall’ultima stampa, intercettando in tal modo le variazioni intervenute da vari ambiti, ricevimento merce, anagrafica articoli, banco, etc.

La visualizzazione degli articoli variati avviene con l’apposito pulsante GESTIONE VARIAZIONI; dopo la stampa, in chiusura della scheda, è opportuno confermare l’esecuzione, in modo che le suddette variazioni vengano memorizzate alla data; è possibile richiamarle anche successivamente, utilizzando la funzione “Selezione variazioni”, come nella figura sotto.

Casi particolari

Utilizzo con formati di stampa etichette multipli

Ad ogni articolo può essere abbinato un formato di stampa tra quelli esistenti, sia da Anagrafica Articoli che dalla stessa scheda Etichette.

In fase di stampa, per dividere la stampa delle etichette per singolo formato, procedere come segue:

Richiamare le variazioni;

Filtrare il primo formato da stampare e stampare;

Confermare le variazioni stampate: il programma elimina solo quelle dell’etichetta corrente;

Richiamare nuovamente le variazioni: saranno mostrate le rimanenti;

Filtrare il diverso formato da stampare;

E così via fino ad esaurimento delle stampe.

Stampa prezzo per unità (Kg / Lt)

Alcuni report consentono di esporre l’informazione sul prezzo del prodotto per unità di misura (tipicamente, il “Prezzo al kg” o il “prezzo al Lt”). Essi sono sstati realizzati principalmente per soddisfare le esigenze del settore alimentare, ed i report che espongono questo dato sono i frontalini 62×32 e  100×40 food. Altri frontalini possono essere realizzati su richiesta.

Per far ciò è necessario impostare le informazioni necessarie nella scheda articolo: Unità di misura e Peso, come visualizzato di seguito.

Controllate che l’unità di misura sia adeguatamente configurata, come nella scheda raffigurata, ed indichi il moltiplicatore per determinare il prezzo per unità di misura. Se nell’articolo il peso è espresso in Grammi, l’unità di misura associata indicherà il coefficiente 1000; se l’unità di misura è espressa in Kg, il coefficiente sarà 1, e così via.

Il risultato di queste impostazioni è visibile nell’esempio:

Stampa frontalini nel settore alimentare

Area51 offre anche alcuni report di stampa specificamente dedicati al mondo Food. Da Store > Display, si apre il menù di scelta di report distinti per: Offerte, Gastronomia, Macelleria, Ortofrutta.

E’ possibile richiamare gli articoli esistenti a magazzino, ma anche inserire righe libere con descrizione a piacere; i formati di stampa sono predefiniti, e sono presenti campi specifici per ciascun settore merceologico (p.es. Provenienza, Categoria, Calibro) ed il riferimento al tasto bilancia.

Ti è stato utile questo articolo? No 1