1. Documentazioni
  2. Gestione banco
  3. Gestione di una postazione preconto – Send cash

Gestione di una postazione preconto – Send cash

Permette di creare velocemente delle transazioni, associate ad un codice univoco (autogenerato oppure digitabile manualmente), che vengono memorizzate direttamente nel database centrale, e possono quindi venire richiamate da qualsiasi postazione, a patto che sia in rete con la postazione server.

La gestione SEND CASH si attiva attraverso la funzione 306 – SEND CASH: questo tasto può essere posizionato a scelta dell’operatore, di solito in basso nella schermata di Gestione Banco.

Vi sono principalmente due modalità di utilizzo:

1 – Generazione transazioni con stampa codice autogenerato

Una volta accodati tutti gli articoli che devono essere inseriti nella transazione, cliccare il tasto Send Cash: verrà automaticamente generato un codice EAN, e la transazione viene scritta nella tabella dei Sospesi, quindi sul Database generale.

Attivando il flag “Stampa Preconto” in Cerca > Gestione Sospesi, verrà stampato anche un tagliando con il riepilogo dei prodotti accodati e il codice ad essi associato.

E’ possibile visualizzare l’elenco dei Send cliccando il tasto Vendite In Corso posto nella parte alta della gestione banco:

elenco_send

Per recuperare la transazione ed emettere lo scontrino fiscale, basta premere sul tasto relativo, oppure digitare il codice riportato nella stampa di preconto (se disponibile). E’ anche possibile modificare la transazione senza emettere scontrino fiscale, ma reinserendola nell’elenco Vendite in corso, semplicemente cliccando nuovamente il tasto Send Cash una volta completate le modifiche necessarie.

2 – Generazione transazioni associate a badge con codice predefinito

Si potrebbe voler utilizzare dei badge prenumerati, da consegnare al cliente e che quest’ultimo dovrà esibire alla cassa per completare l’acquisto. In questo caso la procedura è identica a quella sopra riportata, ma prima di premere il tasto Send Cash va digitato il codice che identifica la tessera da “attivare”: in tal modo, si genererà un codice a 13 cifre contenente il suffisso indicato.

Invece, per utilizzare una postazione PC come punto cassa temporaneo / di emergenza, che condivida con una postazione principale il registratore fiscale e le operazioni di cassa, consultare questo articolo.

Ti è stato utile questo articolo? No