1. Home
  2. Docs
  3. Fatturazione elettronica – Utilizzo
  4. Attivazione Servizio

Attivazione Servizio

Per utilizzare al meglio i servizi di fatturazione elettronica, la versione in uso deve essere 2.20.20 o superiore. Se così non fosse, eseguite un aggiornamento della versione.

Per conoscere le funzionalità della fatturazione elettronica abbiamo realizzato un video tutorial, che trovate a questo link https://youtu.be/62FGZscKCQ4

Il video dura 25 minuti, ma i primi 8 minuti sono dedicati alla configurazione; se l’avete già fatta (o noi per voi) potete evitarli e visionare solo la parte successiva.

Potete aprire la pagina di manuale anche dalla schermata di invio fatture elettroniche.

Abilitazione servizi Internet

SOLO la prima volta e SOLO se con Vulcano Team fate la trasmissione, entrate in CONFIGURAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA e controllate di avere impostato la scritta True (o il valore -1) nella casella 0.1.1.9 Attiva Trasmissione (questo abilitato appunto l’invio delle fatture al portale LegalSolutionDoc).

PER TUTTI: Controllate – sempre nella pagina CONFIGURAZIONE FATTURA ELETTRONICA – che i vostri dati aziendali siano inseriti in modo completo e corretto.

ATTENZIONE: 
Dalla versione 2.19.14 la configurazione della Fattura Elettronica è diventata per tutti MULTI AZIENDA, questo significa che è possibile gestire in area51 più identità fiscali sia in invio che in ricezione.
Questa novità richiede che al primo accesso post aggiornamento l’utente con privilegi di amministratore di Area51 acceda (basta entrare) nella configurazione fattura elettronica e verifichi che i campi siano correttamente impostati.

Se durante l’invio delle fatture elettroniche si nota un’assegnazione di invio ID SDI 0000 significa che ci sono problemi nella configurazione della fattura elettronica e dovrete contattarci al numero dell’assistenza tecnica.

A livello operativo, chi ha una sola identità fiscale non subirà nessun cambiamento, verrà solo specificato nei menu a quale identità fiscale si fa riferimento (di default MAIN_IDE).

Configurazione multi azienda (caso di unica partita IVA ma rami aziendali diversi)
Accedere all’ambito “Configurazione identità fiscale” e tramite il pulsante Nuovo, creare la seconda identità:

Alla conferma apparià un messaggio;

l’opzione “Accoda identità fiscale” permette appunto di compilare in automatico la nuova identita’ fiscale sulla base dei dati già presenti nella configurazione della principale.

Impostazioni documenti

Per gestire l’emissione di documenti fiscali (fatture) con due diverse identità’ ma medesima p.iva, si rende necessaria la creazione di documenti con numerazione  e intestazione diversa rispetto alla principale. Da Archivi>tabelle> Struttura documenti fare nuovo e creare un documento fattura che dovra’ avere una numerazione diversa, un suffisso (per evitare scarti di fatture per duplicazione numero) e ovviamente l’aggancio all’identita’ fiscale appena generata.