1. Home
  2. Docs
  3. Area51
  4. Setup / Salvataggi
  5. Win 10 – Post installazione

Win 10 – Post installazione

L’aggiornamento da Windows 7/8/8.1 a Windows 10 non comporta malfunzionamenti su Area51.

Desideriamo segnalare però delle complicazioni – temporanee e risolvibili – e delle difficoltà che si possono riscontrare, anche con l’eventuale hardware installato sulla macchina.

 

In primis, è da tenere conto che la procedura di aggiornamento a Windows 10 può impiegare anche diverse ore, soprattutto nel caso di hardware “datato”. Il nostro suggerimento è di schedularlo, se possibile, in orario notturno oppure nella giornata di chiusura infrasettimanale.

Nel caso si riscontrino delle difficoltà con l’utilizzo di una o più periferiche dopo l’upgrade (per esempio monitor touch screen, registratori di cassa, lettori barcode, etc.), consigliamo innanzitutto di visitare il sito internet del produttore dell’hardware e cercare eventuali driver aggiornati per Win10. Se ancora non bastasse, sarà necessario l’intervento di un tecnico qualificato.

Dopo il passaggio al nuovo S.O. è necessario effettuare alcune semplici configurazioni per mettere a punto al meglio il sistema.

  1. Se ci sono più postazioni collegate in rete è necessario togliere la condivisione protetta da password, vediamo come effettuare questa impostazione:

    • Su una cartella qualunque, fare clic con tasto destro del mouse > Proprietà

    • Andare sulla paletta Condivisione, poi clic su Centro connessioni di rete e condivisione

    • Su “Tutte le Reti” spuntare la voce Disattiva condivisione protetta da password

    • Infine Salva modifiche.

  1. Dopo l’aggiornamento non è più possibile accedere dal menù Start alla cartella Esecuzione automatica: se avete necessità di inserire un link per avviare il programma all’accensione del pc bisogna digitare Tasto Windows+R e quindi “shell:startup” per l’esecuzione automatica solo sull’utente corrente, oppure “shell:common startup” per tutti gli utenti.

  2. Vanno disattivati sia il Controllo Account Utente (UAC) che il sistema Windows Smartscreen, in quanto impediscono il corretto funzionamento di Area51 e lo scaricamento/esecuzione delle varie utility secondarie (driver per misuratori fiscali, programmi di supporto, etc); per farlo, basta cliccare su Start, digitare “smartscreen”, quindi cliccare su Cambia impostazioni SmartScreen; a questo punto si aprirà una schermata dove, sulla sinistra, sono disponibili due link:

    In entrambi va disattivato il relativo controllo.

ATTENZIONE : dopo alcuni aggiornamenti di WIN10 all’avvio Area51 e Restore51 potrebbero mandare in crash il programma. Per risolvere basta togliere la spunta di “esegui il programma in modalità compatibilità per winxp sp2”