1. Home
  2. Docs
  3. Area51
  4. Gestione Banco
  5. Reso Telematico

Reso Telematico

Il reso è disponibile grazie alla funzione 46 CAUSALI MAGAZZINO avvalorata tipicamente con 10 + R ovvero reso su riga. Tale funzione andrà ad impostare la causale "RESO CLIENTE BANCO" sull'articolo selezionato, riconoscibile dall'etichetta RCL che verrà applicata alla riga.

L'inserimento degli articoli da rendere può essere effettuato come delle normali vendite, ma Vulcano Team consiglia di attivare la stampa e la ricerca dell'EAN scontrino, in modo di poter richiamare direttamente il corrispettivo emesso dalla postazione banco e accodare in maniera più comoda gli articoli da rendere (ai quali dovrà comunque essere applicata la causale tramite la sopracitata funzione).

ATTENZIONE! CON I RESI TELEMATICI NON È PIÙ POSSIBILE EFFETTUARE RESI INTERNI ALLO SCONTRINO. BISOGNA EFFETTUARE PRIMA IL RESO E SUCCESSIVAMENTE UTILIZZARE DIRETTAMENTE IL BUONO RESO, O UTILIZZARE LA SIMULAZIONE ABBUONO CON RELATIVE CONSIDERAZIONI FISCALI.

Per proseguire l'emissione del reso sarà necessario premere il tasto CASSA.

Questi dati sono leggibili sul fondo dello scontrino stesso:

DATA è la data di emissione dello scontrino.
AZZERAMENTO sta per il numero della chiusura fiscale.
NUMERO SCONTRINO è il numero del corrispettivo da annullare,
MATRICOLA numero di matricola del misuratore fiscale.


Una volta inseriti i dati e confermato il tutto verrà emesso il buono di reso.


Attualmente, nel caso in cui il cliente non disponga dello scontrino fisico e non sia possibile risalire ai dati necessari non è possibile effettuare un reso che sia fiscalmente corretto. È comunque possibile emettere un buono con la modalità di simulazione abbuono ma questo può portare a conseguenze legali di cui non ci riteniamo responsabili.