1. Home
  2. Docs
  3. Area51
  4. Avvio e manutenzione
  5. Modifica di report con i file .ini

Modifica di report con i file .ini

E’ possibile modificare e quindi personalizzare il LAYOUT di SCHEDE, REPORT (p.es. etichtte, documenti, etc.) con dei semplici file .INI
La modifica implica la possibilità di intervenire sui campi disponibili, per modificarne la visualizzazione, la posizione, il contenuto, le dimensioni, etc.

Per eseguire la modifica desiderata, occorre conoscere preventivamente la struttura di partenza della scheda /report. Ciò si realizza tramite la creazione di un file di controllo, chiamato _struttura.ini, al cui interno Area51 genera l’elenco dei campi disponibili; successivamente questo file potrà essere modificato e salvato. Di seguito si forniscono le dettagliate istruzioni per l’utilizzo.

1) Avviare Area51 in modalità normale e posizionarsi al passo appena precedente l’apertura del report o della scheda che intendete modificare (se p.es. volete modificare un report preventivo, posizionatevi appena prima dell’apertura del documento);

2) Creare un file di testo vuoto nella cartella di lavoro (di norma C:\Vulcano) chiamato _STRUTTURA.INI (si consiglia di rendere visibili le estensioni dei file da Windows per evitare errori, tipo la denominazione involontaria _struttura.ini.txt);

Da questo momento Area51 scrive nel file medesimo – ad ogni apertura di una scheda / report –  la corrispondente struttura dei CAMPI e delle ETICHETTE di testo.

NOTA: viene trascritta la struttura di TUTTE le SCHEDE e REPORT che vengono via via aperti, quindi è più semplice collocare il file vuoto non all’avvio del gestionale, ma solo PRIMA di  aprire la singola SCHEDA o il REPORT del quale si vogliano eseguire configurazioni personalizzate. Per esempio, si potrà creare il file _struttura.ini sul desktop, e fare Copia e Incolla nella cartella C:\Vulcano IMMEDIATAMENTE PRIMA dell’apertura della specifica scheda o report da personalizzare.

3) Aprire il file _struttura.ini, e procedere modificando i campi di proprio interesse; la voce “CAMPI” riporta la legenda dei campi presenti, nelle rispettive posizioni; i campi da non modificare possono essere “remmati” scrivendo un simbolo all’inizio della riga; l’intestazione di sezione deve essere mantenuta (tra parentesi quadre) e il file deve essere rinominato come indicato nella voce FILE ATTIVAZIONE=

Qui sotto si riporta un esempio realizzato per la scheda MARCHE:

[6 SCHEDINA marche]   >  SEZIONE  (non modificare o rimuovere) 

FILE ATTIVAZIONE=C:\VULCANO\_Format_6 SCHEDINA marche.ini > Nome del file per attivare la struttura personalizzata  

CAMPI=1.Left;2.Width;3.FontSize;4……e;10.BackStyle;11.ControlSource;12.Caption;13.Picture;14.Format;15.ControlType; > Legenda campi

* Etichetta110=0,527;1,386;6;Small Fonts;0,300;1,199;Vero;13160660;1;0;;CODICE;;;100;  > riga remmata con simbolo * 

* Etichetta115=1,977;5,120;6;Small Fonts;0,300;1,199;Vero;13160660;1;0;;MARCA;;;100; 

* Etichetta119=7,160;0,866;6;Small Fonts;0,300;1,199;Vero;13160660;1;0;;S1%;;;100; 

* Etichetta120=8,090;0,801;6;Small Fonts;0,300;1,199;Vero;13160660;1;0;;S2%;;;100;

MARCA=1,977;5,120;8;ROMAN;0,381;0,000;Vero;16777215;1;1;marca;;;;109; > cambiato  FONT 

CorrFornitore=11,640;2,937;8;Tahoma;0,381;0,000;0;16777215;1;1;CorrFornitore;;;;111; > originariamente VERO (modificato in valore BOOLEAN 0 = false)  

RIC_CorrFornitore=11,640;2,993;7;Small Fonts;0,300;1,559;0;10484701;1;1;;;;;111;

Scheda dopo le modifiche: campo Marche ingrandito, colonna Fornitore nascosta.

NOTE

* Alcuni campi non hanno un nome identificabile (nel esempio ETICHETTA128),  tuttavia è possibile identificare il campo o etichetta del quale si voglia modificarne la struttura dalla proprietà  controllando il contenuto dei campi 11.ControlSource e 12.Caption.

* Se si deve sostituire o modificare una stringa di testo in un etichetta, le virgolette ( ” ) vanno sostituite con l’apice (‘)

Esempio: per aggiungere un * (asterisco)  dopo FIRMA DESTINATARIO

[5A4FATTURAJINK]
FILE ATTIVAZIONE=C:\VULCANO\_Format_5A4FATTURAJINK.ini
FirmaTrasporto=12,533;2,794;5;Small Fonts;0,296;3,122;Vero;16777215;0;0;=IIf([trasporto] Is Not Null,’FIRMA DESTINATARIO *’);;;;109;