1. Home
  2. Docs
  3. Acquisti ed inventari
  4. Ordini a fornitore

Ordini a fornitore

L’ordine a fornitore è il punto di partenza del tipico ciclo passivo di un’azienda commerciale.

Tramite i documenti della tipologia “Ordini”, Area51 aggiorna l’ordinato e la disponibilità di magazzino, e predispone la fase successiva di carico della merce in ingresso.In caso di compilazione manuale del documento, si seguono le normali regole di Area51: selezione del fornitore, ricerca e selezione degli articoli, inserimento quantità, stampa, registrazione.

Per la ricerca e selezione degli articoli può essere d’aiuto consultare la pagina specifica delle ricerche.

Compilazione da Wizard Ordini

Più utilmente, la creazione di un ordine a fornitore può essere frutto di uno strumento chiamato “Wizard Ordini”, che effettua un calcolo dinamico di rotazione, scorta minima e giacenza. In questo caso la compilazione è automatica, in quanto è il risultato dei calcoli effettuati dal sistema. Consultate la pagina specifica per maggiori informazioni.

Creazione da terminale / palmare

L’ordine a Fornitore può essere frutto di una selezione di articoli effettuata direttamente a scaffale: con il terminale si leggono i codici a barre dei prodotti (dal prodotto stesso o dal frontalino), quindi si digita la quantità da ordinare ( espressa in pezzi o in cartoni) e infine si trasmette l’ordine così creato ad Area51, dove esso sarà trasformato in ordine. Consultate la pagina specifica per conoscere le funzionalità del terminale con OnniApp.

Compilazione da Articoli da Ordinare

Solo Se è attiva la gestione Commissioni / Ordini cliente,  la merce ordinata dai clienti può essere posta in stato “Da ordinare”; in questo caso tutti gli Articoli da ordinare sono visibili in una scheda specifica, e possono essere selezionati per generare un ordine a fornitore, che quindi è un ordine “su commissione”.

Gestione codici fornitore

Si attiva da ARCHIVI > PARAMETRI e OPZIONI > ACQUISTI

gestCodiciFornitore

Questa impostazione permette di gestire i codici secondari di un articolo acquistato da fornitori differente e permetterne la stampa nell’ordine.

Oltre all’attivazione della funzione, è necessario esporre il relativo campo in Ordini a Fornitore ove sarà inserito il codice del fornitore:

gestione codici fornitori 1

ed attivare la stampa del codice secondario nella struttura del documento

struttDoc

Si otterrà quindi su Aggiorna o Stampa la relazione tra fornitore e codice secondario che poi verrà stampato nel documento da inviare al fornitore.