1. Home
  2. Docs
  3. Manuali specifici
  4. Area51 Client di gestionale back office

Area51 Client di gestionale back office

Area51 può operare come software di gestione front-end (per la vendita al banco, ddt e fatturazione, gestione clienti fidelity, etc.), collegato dinamicamente ad un gestionale di magazzino o di back-office.
In questo caso, origine dei dati per la creazione degli archivi di Area51 sarà il gestionale esterno, che alimenta Area51 tramite dei semplici file di testo (formato .txt, .csv e simili, non possono essere utilizzati file con estensione .dat) depositati in una cartella concordata.

La lista degli archivi importabili da Area51 tramite la procedura client TXT è elencata in questo documento, e comprende articoli, codici, listini, clienti, dati fidelity, giacenze, movimenti.
In direzione inversa, Area51 può esportare i dati di vendita da esso generati in appositi file di testo che distinguono corrispettivi, documenti (ddt e fatture), chiusure fiscali, e via dicendo.

Importazione in Area51 da Gestionali esterni

Informazioni tecniche

In Area51 si predispone un “interprete” dei file provenienti dal back-office esterno; questo interprete è a sua volta un semplice file, denominato [_tracciati_record.ini].
Questo file istruisce Area51 in merito all’importazione dei dati; in esso deve essere indicata la corrispondenza tra i campi di Area51 e i file provenienti dall’esterno; il file di configurazione è unico, ma può configurare l’importazione per i diversi archivi utilizzando differenti sezioni identificate da parentesi quadre: p.es. [articoli], [prezzi], [barcode], [movimenti], etc.
Il file _tracciati_record.ini deve essere collocato nella stessa cartella in cui il gestionale deposita i propri file di uscita.

I campi importabili sono numerati ed ogni numero indica la posizione che il campo ha all’interno del file di scambio. Nella struttura sottoriportata sono indicate le  posizioni di default, che tuttavia possono essere modificate senza inficiare l’importazione, semplicemente indicando il numero corretto.

Il nome della sezione corrisponde al gruppo di informazioni da importare (p.es. [articoli], [codici], [movimenti], [offerte], etc.).
Il primo numero corrisponde alla posizione del campo in Area51 (non modificare questo valore);
La descrizione dopo il segno di uguale [= ] è descrittiva ma non è significativa;
Il numero dopo il secondo segno di uguale [= ] corrisponde alla posizione del campo all’interno del file esportato dal gestionale;
Se il file da importare è a lunghezza fissa,  la sintassi da utilizzare dopo il segno di uguale è la seguente: inizio-lunghezzatotale-decimali (p.es. 12=PrezzoIvato=13-8-2);
Si può inserire la chiave ” nomefile=percorso ” per indicare un percorso completo del file degli articoli come nell’esempio, diverso quindi dalla posizione di default.
Formato data: Il formato data predefinito di Area è GG/MM/AAAA (separato da barre). Se nei file il formato data è espresso come “AAAAMMGG”, indicare convenzionalmente nel campo numero decimali = 90 (p.es. 19=datainizio=122-8-90 ).

Se nel file nella sezione [VARIE] c’è la voce NonCanc= -1 il programma non effettua la cancellazione del file importato.

Maschera di configurazione in Area51 (previa attivazione del modulo Import/Export):
In Archivi > Parametri e Opzioni > scheda I/O (input/output), configurare i percorsi di lavoro della configurazione Client_TXT in importazione e in esportazione.
Per maggiori informazioni, contattare l’assistenza tecnica.

Esempio:

[Articoli]
nomefile=C:\txvar\articoli.csv
1=CodiceArticolo=1
2=Barcode1=16
3=Barcode2=0
4=Barcode3=0
5=DescrizioneArticolo=2
6=CodCategoria=8
7=CodMarca=0
8=CodFornitore=0
9=PrezzoAcquisto=13
10=Iva=12
11=Imponibile=0
12=PrezzoIvato=14
13=ScontoVendita=0
14=FlagPrezzoFisso=0

Tracciati Record

CAMPI (posizione/descrizione) DESCRIZIONE
[ARTICOLI] Articoli di Magazzino
Giacenza= 1: scrittura giacenza e blocco saldi articolo
2: riscrittura movimento giacenza iniziale.
Questo campo non indica dove recuperare il valore, ma che utilizzo farne.
PrefissoRecord Campo opzionale: valorizzare se il file contiene righe con ID testata
Nomefile=xxx Da valorizzare se il nome è diverso da Articoli.txt
1=Codice Codice articolo
2=BarCode Barcode (EAN13, EAN8, UPC, etc.)
3=Barcode2 Codice aggiuntivo (EAN o altro)
4=
5=Descrizione Articolo Descrizione Articolo
6=CodCat3 Codice Categoria 3° livello
7=CodMarca Codice Marca
8=CodFornitore Codice Anagrafico Fornitore
9=PrezzoAcquisto Prezzo Acquisto Netto imponibile
40=CodiceIva Codice Iva
10=PercIva Valore Iva (espresso in forma intera, non percentuale)
OBBLIGATORIO
11=PrezzoVendImponibile Prezzo di Vendita Imponibile
12=PrezzoVendIvato Prezzo di Vendita Ivato
13=ScVend Sconto di Vendita
14=PrezzoFisso Prezzo Fisso (vero/falso)
15=Giacenza Giacenza
16=Desc_Cassa Descrizione breve articolo
17=Data_Agg Data aggiornamento
18=CodOfferta Codice Offerta [uso futuro]
20=PuntiFidelity Punti Fidelity articolo [uso futuro]
21=Listino1 Prezzo di vendita ivato Listino 1
23=PuntiJolly Punti Jolly articolo [uso futuro]
26=CodMix Codice Mix Match (relazionato con analogo campo in DETOFF.txt)
27=Settore Codice Settore [uso futuro]
28=Peso Peso articolo
29=UniMis Unità di misura
30=Clas1 Codice Classificazione 1
31=Clas2 Codice Classificazione 2
32=Clas3 Codice Classificazione 3
33=Taglia Codice Taglia
34=Colore Codice Colore
35=Perc_Immagine Percorso file immagine [uso futuro]
36=ArticoloBil Articolo bilancia (vero/falso, vale solo per Check-out)
37=Eliminato Eliminato (valori: -1 / A =Eliminato/Arch | 0=Ok)
38=CategoriaUnoTxt Codice Categoria 1° Livello
39=CategoriaDueTxt Codice Categoria 2° Livello
52=Status Stato Articolo
47=PzxCollo Confezione minima (pezzi per collo)
50=Tipo_articolo PRES = Presidio Sanitario
51=WEB_SELE 0 Articolo non web, 1 articolo web

 

Qualora fosse necessario effettuare l’importazione di campi aggiuntivi relativi alla sezione [articoli], ma presenti in altro file o in altri campi, è possibile replicare il ciclo di importazione creando una sezione [prezzi] all’interno di _tracciati_record.ini; numerazione e posizione dei campi sono analoghi ad [articoli].

[CODICI] Codici alternativi articoli e/o barcode
PrefissoRecord Campo opzionale: valorizzare se il file contiene righe con ID testata
1=CodiceArt Codice Primario articolo
2=BarCode Codice alternativo (EAN13, EAN8, UPC, etc.)
5=TAGEAN Identificatore codici particolari (opzionale)21=Codbil pezzo, 22=codbil peso, 23=codbil prezzo
6=QtVen Quantità di vendita legata al codice alternativo (opzionale)
7=PrVen Prezzo di vendita legato al codice alternativo (opzionale)
11=EAN1
12=EAN2
13=EAN3
14=EAN4
15=EAN5

 

[LISTINI] Listini
NonCanc=-1
Nomefile= Nome del file completo di estensione (p.es. LISTINI.csv)
1=CODICEARTICOLO Codice prodotto
2=LISTINO_IMPONIBILE1
3=LISTINO_IVATO_1
4=LISTINO_SCONTO_1
5=LISTINO_IMPONIBILE_2
6=LISTINO_IVATO_2
7=LISTINO_SCONTO_2
8=LISTINOIMPONIBILE_3
9=LISTINO_IVATO_3
10=LISTINO_SCONTO_3
11=LISTINO_IMPONIBILE_4
12=LISTINO_IVATO_4
13=LISTINO_SCONTO_4
14=LISTINO_IMPONIBILE_5
15=LISTINO_IVATO_5
16=LISTINO_SCONTO_5
17=LISTINO_IMPONIBILE_6
18=LISTINO_IVATO_6
19=LISTINO_SCONTO_6
20=LISTINO_IMPONIBILE_7
21=LISTINO_IVATO_7
22=LISTINO_SCONTO_7
23=LISTINO_IMPONIBILE_8
24=LISTINO_IVATO_8
25=LISTINO_SCONTO_8

 

[GIACENZE_DEPOSITI] NON ATTIVO
Importazione giacenze depositi (VPN)
Nomefile= Nome del file completo di estensione (p.es. giacenze.csv)
1=CodArticolo Codice articolo
11=Giacenza_DEP01
12=Giacenza_DEP02
13=Giacenza_DEP03
14=Giacenza_DEP04
15=Giacenza_DEP05
16=Giacenza_DEP06
17=Giacenza_DEP07
18=Giacenza_DEP08
19=Giacenza_DEP09
20=Giacenza_DEP10

 

[FORNITORI] Anagrafica Fornitori
NonCanc=-1
Nomefile= Nome del file completo di estensione (p.es. FORN.csv)
1=CodFor Codice fornitore
2=RAG_SOCIALE Ragione Sociale
3=P_IVA Partita IVA
4=ELIMINATO Flag eliminato (vero =-1/falso=0)
5=INDIRIZZO Indirizzo
6=COMUNE Comune
7=PROVINCIA Provincia
8=CAP CAP
9=NAZIONE_ISO Nazione
11=TELEFONO Numero di telefono
12=CELLULARE Cellulare
13=EMAIL Indirizzo email
14=INTERNET Indirizzo sito internet
15=CODICE_FISCALE Codice fiscale

 

[CAT3] Codici e descrizioni categorie 3° livello
Noncanc=-1
NomeFile= Nome del file (p.es. MERCATI.DAT)
1=CODICE Codice della categoria 3 livello
2=DESCRIZIONE Descrizione della categoria
3=CATEGORIA2LIV Codice categoria 2 livello associata

 

[CAT2] Codici e descrizioni categorie 2° livello
Noncanc=-1
NomeFile= Nome del file (p.es. MERCATI.DAT)
1=CODICE Codice della categoria 2 livello
2=DESCRIZIONE Descrizione della categoria
3=CODCATEGORIA1LIV Codice categoria 1 livello associata

 

[CAT1] Codici e descrizioni categorie 1° livello
Noncanc=-1
NomeFile= Nome del file (p.es. MERCATI.DAT)
1=CODICE Codice della categoria 1 livello
2=DESCRIZIONE Descrizione della categoria

 

[MARCHE] Codici e descrizioni Marche
Noncanc=-1
NomeFile= Nome del file (p.es. Tabmarche.csv)
1=CODICE Codice della Marca
2=DESCRIZIONE Descrizione della marca

 

[MOVIMENTI] Carico movimenti di magazzino
NomeFile= P.es. CARICO.txt (impostare CAR se si vogliono elaborare TUTTI i file che iniziano per la stringa impostata).
PrefissoRecord Campo opzionale: valorizzare se il file contiene righe con ID testata
Anteprima_Movimenti=-1 Visualizza l’anteprima dell’importazione – OBBLIGATORIO
Fornitore_Anteprima= Inserire il codice fornitore da associare al carico merce
(importante, controllare che il codice sia esistente)
EliminaFile=-1 Se impostato, il file non viene cancellato dopo l’elaborazione
1=CodiceArticolo
2=DescrizioneArticolo
3=PrezzoAcquisto
4=PrezzoVenditaIvato
5=AliquotaIVA
6=DataMov
7=PrezzovenditaImponibile
8=VenditaIvatoTotale
10=RifDoc
12=CodCliente
14=CodFornitore
16=CausaleMov L’aggancio può avvenire con il campo ID (solo numerico) o con il campo “ETICHETTA”, alfanumerico.
18=QtMov
20=CodAnagrafico
22=ScontoAcquisto1
26=ScontoAcquisto2
28=Costo
30=ScontoVendita1
32=NumDoc
34=NumDocRiga
36=CodDeposito Area51 gestisce codici deposito a 6 cifre, per eventuali alineamenti con codici diversi, usare il campo ID IMPORT della tabella Depositi
41=Giorno
42=Mese
43=Anno
BIL_PREZZO_CONVERTI Campo Opzionale: valorizzare =-1 se risulta necessario gestire il ricalcolo della quantità nel caso si stiano importando dei codici bilancia (contattare il servizio tecnico per maggiori informazioni). Di default è disattivato (=0)
51=ID_RIGA Campi da gestire in sequenza per generazione ID riga univoco
52=ID_RIGA / LOTTO ACQUISTO Lotto di acquisto
53=ID_RIGA
54=ID_RIGA
55=ID_RIGA
56=ID_RIGA

 

CLIENTI.txt Anagrafica Clienti
1=Codice Codice Cliente
2=RagioneSociale Ragione Sociale
3=Cognome Cognome
4=Nome Nome
5=Indirizzo Via e n. civico
6=Comune Comune
7=Cap CAP
8=SiglaProv Sigla Provincia
9=PartitaIva Partita Iva
10=CodiceFiscale Codice Fiscale
11=Telefono Telefono
12=Email Indirizzo e-mail
13=AbiCab Abi Cab banca cliente [uso futuro]
14=Pagamento Codice di pagamento
15=CodCategoria Codice categoria fidelity
16=SaldoPa Punti Fidelity accumulati
17=SaldoPS Punti Fidelity spesi
18=eliminato Eliminato (vero =-1/falso=0)
19=DataNascita Data di nascita
20=Sesso Sesso
21=Fax Fax
22=Cellulare Cellulare
23=Profilo fidelity Profilo fidelity
24=Doctitolare Gestione Presidi= ENTE
25=Titolare Gestione Presidi = Destinazione (agricola / commerciale)
27=Clas_TXT1
28=Clas_TXT2
29=Clas_TXT3 Gestione Presidi: Numero Autorizzazione
30=DATA_UNO
31=DATA_DUE Gestione presidi: DATA Autorizzazione
32=IDSDI Codice univoco per fatturazione elettronica
34=Testo1 Campo testo1
35=Data ingresso Data ingresso del cliente
36=Consenso Privacy Spunta consenso privacy
37=Consenso mail Consenso all’invio di mail
38=Consenso sms Consenso all’invio di sms

 

PUNTI.TXT Punti fidelity clienti
1=Codice Codice cliente (codice tessera)
2=Punti punti accumulati
3=ImportoSpesa importo totale scontrino
4=DataSpesa data scontrino
5=Deposito codice filiale in cui è stata fatta la vendita
6=numero numero scontrino
7=CodCatFid codice categoria fidelity

 

PREMI.txt Premi fidelity clienti
1=Codice Codice cliente
2=Punti Punti scaricati
3=Cod_articolo Codice articolo
4=Nome_articolo Descrizione articolo
5=Importo Importo ivato articolo
6=data Data premio
7=Deposito Filiale
8=id identificativo univoco
9=CodCatFid Codice Categoria Fidelity

 

FIDEL.txt Categorie Fidelity
1=codice Codice profilo fidelity
2=importo Soglia punti inferiore
3=punti Punti accumulati al raggiungimento della soglia
4=eliminato Eliminato (vero =-1/falso=0)
5=descrizione Descrizione profilo fidelity
6=listino Codice Listino applicato
7=sogliaUno Passo €
8=PuntiSogliaUno Punti accumulati in base al passo

 

[OPERATORI] Operatori Area51
1=Codice Codice Operatore
2=Descrizione Nome
3=Livello Livello (0 – 9)
4=Eliminato Eliminato (vero =-1/falso=0)
5=Pass password

 

25=TitoloOffertaNome convenzionale dell’offerta

[OFFERTE] Offerte
NomeFile= nome del file (i.d. DETOFF.txt)
PrefissoRecord= TAG che indica il tipo di riga (p.es. OFF)
1=CodArt Codice Articolo
2=Importo [uso futuro]
3=Ivato Prezzo Offerta Ivato
4=Sconto Sconto % Offerta
5=DataIni Data inizio offerta (formato gg/mm/aaaa)
6=DataFine Data fine offerta (formato gg/mm/aaaa)
7=CodFid Codice Profilo Fidelity
8=jolly Punti Jolly
9=MN Offerta MxN (es. 3×2, 4×3, 4x, 5+)
10=MixMatch Codice Mix Match
11=Eliminato Eliminato (vero =-1/falso=0)

 

PROMO.txt Messaggi promozionali su scontrino
1=Stampa Flag vero/falso
2=Testo Testo da stampare
3=Codice Codice univoco
4=Rota Contatore
5=Giorno Data creazione
6=CatFid Codice categoria fidelity
7=Eiminato Eliminato (vero =-1/falso=0)

 

FATTURE.txt Fatture
NomeFile= Nome del file – Se il file ha nome variabile, è possibile indicare solo la parte iniziale del nome (p.es. FT)
1=Documento Codice del tipo documento
2=Codice_Cliente
3=Cod_Conto
4=Rag_Sociale
5=P_Iva
6=Indirizzo
7=Comune
8=Cap
9=SiglaProv
10=CodiceFiscale
11=ID_Documento
12=Data_Documento
13=Numero_Documento
14=Imponibile_Documento
15=Imposta_Documento
16=Totale_Documento
17=Spese_Trasporto
18=Spese_Incasso
19=Spese_Varie
20=Spese_Esenti
21=Diversa_Destinazione
22=Data_Partenza
23=Numero_Colli
24=Aspetto
25=Peso_Merce
26=ID_Pagamento
27=Des_Pagamento
28=Tag1Pag
29=Tag2Pag
30=ScontoExtra
31=IMPONIBILE_20 Imponibile del riepilogo IVA 20%; idem per le righe seguenti, fanno tutte riferimento al riepilogo IVA.
32=IVA_20
33=IVATO_20
34=IMPONIBILE_10
35=IVA_10
36=IVATO_10
37=IMPONIBILE_4
38=IVA_4
39=IVATO_4
40=IMPONIBILE_0
41=IVA_0
42=IVATO_0
43=IMPONIBILE_21
44=IVA_21
45=IVATO_21
46=ID_Riga da qui in avanti si fa riferimento solo a campi relativi alle singole righe
47=Codice_Articolo
48=Descrizione_Articolo
49=Qt
50=Confezioni
51=Pezzi X Confezione
52=ImponibileEuro
53=IvaEuro
54=IvatoEuro
55=Iva_aliquota
56=Iva_Codice
57=SC_1
58=SC_2
59=SC_3
60=SC_4
61=SC_5
62=Unita_Misura
63=TotaleIvato

 

[LOTTI] Lotti di acquisto
NomeFile
Separatore=,
1=CodiceArticolo
2=Lotto

Esportazione da Area51 verso Gestionali esterni

Il dialogo con il gestionale esterno avviene anche per i movimenti/documenti generati da Area51, che possono essere agevolmente esportati in formato ASCII, quindi importati a cura del gestionale di arrivo.

La configurazione delle modalità di esportazione avviene da Archivi > Parametri e Opzioni > I/O e riguarda:

La tipologia di esportazione (ASCII standard, ASCII estesa, Custom XML, Custom diverse);
L’intervallo di esportazione (Giornaliero, Mensile, per documento);
La cartella di destinazione;
La modalità di esecuzione (Manuale, per ogni aggiornamento PLU Cassa, per singola transazione);
Altri parametri: Decimali Valuta, Decimali quantità, Separatore decimale.
Per conoscere la struttura dei file di esportazione, abilitare il flag “Export Tracciati”, che aggiunge nella cartella di destinazione un file per ogni tipologia di export, con estensione   “.tracciati” che riporta il tracciato record dei file medesimi.
Sono esportati i file:
Corrispettivi, CorrispettiviTOT (chiusure fiscali), DdtTeste, DdtRighe, FattureTeste, FattureRighe, Movimenti, CausaliMagazzino, TabellaIva.
Il primo rigo di OPZIONI consente di precisare l’esportazione escludendo la generazione di alcuni file (vedi legenda nel programma stesso).

Ulteriori opzioni di esportazione sono:

Export Tracciati = Esporta per ogni tipologia un file con estensione .tracciati per conoscere il formato dei file;
Export Articoli = Abilita l’esportazione degli articoli con ulteriori, possibili parametrizzazioni indicate nel pannello OPZIONI.

Esecuzione dell’esportazione

Manuale
Da Vendite > STORE > Manager Casse > Procedure Import/Export > Esportazione file vendite.

Automatico
Tramite lo schedulatore operazioni. Per informazioni leggere il manuale relativo o contattare l’assistenza tecnica

In tempo reale
Le Impostazioni ASCII Documento / Sezionale Documento determinano la creazione di un file per ogni transazione. Per gli scontrini l’evento è la stampa, per i documenti è la registrazione.

La struttura del file è MovimentiDoc:
1 = RifDoc
2 = DataDoc
3 = PreDoc
4 = NumeroDoc
5 = SufDoc
6 = Expr1005
7 = ImponibileDoc
8 = IvaDoc
9 = TotaleDoc
10 = CodAnagrafico
11 = CodCLi
12 = CodFor
13 = CodPN
14 = RagioneSociale
15 = PartitaIva
16 = CodiceFiscale
17 = indirizzo
18 = cap
19 = sigla prov
20 = Comune
21 = telefono
22 = email
23 = ID_NET
24 = CodArt
25 = DescArt
26 = PrAq
27 = PrVen
28 = AlIva
29 = DataMov
30 = CausaleMov
31 = QT
32 = CodDeposito
33 = D_Agg
34 = PrMag
35 = EanMov
36 = Filiale
37 = Doc
38 = IdDoc
39 = PosRiga

Configurazioni esportazioni personalizzate
La struttura tecnica di Vulcano Software è in grado di personalizzare l’esportazione in formati diversi dagli standard.