1. Documentazioni
  2. Risto51
  3. Funzioni banco Risto

Funzioni banco Risto

Funzioni banco Risto

Come si può vedere nell’immagine qui sotto, i tasti in basso, nella Scheda banco, permettono di attivare alcune funzionalità molto utili nella gestione del modulo Ristorazione.

  • COPERTI: permette di inserire e modificare il numero di coperti nel tavolo selezionato;
  • MEMO: da qui si possono inserire note o memo ed inviarle alla stampa (spiegata nel capitolo sotto);
  • CONTO/ACCONTO: funzioni legate al pagamento;
  • RISTAMPA COMANDA: permette di reinviare la stampa di una data comanda;
  • CERCA CLIENTE: Apre l’anagrafica cliente per intestare un tavolo o inserire cliente nuovo:
  • CONFIGURA: si possono modificare i parametri delle sale e il relativo numero di tavoli;
  • PRENOTA: permette di effettuare la prenotazione di un tavolo da parte di un cliente;
  • DIVIDI TAVOLO: funzione per sdoppiare un tavolo in 2 o più sottotavoli (p.es. 1, 1A, 1B); il tavolo diviso viene eliminato automaticamente in chiusura del Conto. La funzione CLEAR consente poui di ripulire eventuali tavoli “bis” vuoti ed inattivi da oltre 30 minuti.

Gestione Memo tavoli

Selezionando il tavolo interessato e cliccando sul pulsante MEMO, si apre la finestra di opzioni: per inserire una nota o un memo e inviarla alla stampa, scegliere  la stampante desiderata, digitare il testo voluto ed infine premere INVIO.

Chiusura Conto

La chiusura di un tavolo si esegue così:

  1. Richiamo tavolo dalla piantina;

1.bis E’ possibile inviare dal Tablet la richiesta conto tramite il pulsante FUNZIONI TAVOLO (o doppio clic sul tavolo stesso) > Richiesta Conto

  1. con il pulsante SUBTOT si possono inserire le diverse forme di pagamento, oppure andare in chiusura diretta con il pulsante CASSA > Emissione Scontrino, o con il pulsante FATTURA / RICEVUTA.

Conto diviso

La modalità di chiusura del conto tramite la funzione DIVISIONE CONTO (presente nella skin o abilitabile da menu funzioni 137) permette di chiudere la transazione

Conto separato

Quando più commensali vogliono pagare ognuno la propria consumazione, si utilizza la funzione CONTO SEPARATO; selezionate la consumazione del cliente A, quindi chiudete la transazione. Sul tavolo restano presenti le voci precedenti; per ulteriori conti separati, la funzione va richiamata nuovamente, fino a che restano presenti le voci dell’ultimo commensale.

Selezionando una voce indicata con quantità maggiore di 1 (p.es  il Coperto), Area51 la divide automaticamente in più righe con quantità singola.

Prenotazione Tavoli

Una funzionalità sicuramente importante nel campo della ristorazione è la possibilità di gestire le prenotazioni dei tavoli. Risto51 vi permette di memorizzarle non solo per la giornata corrente, ma anche di creare un calendario delle prenotazioni per i giorni successivi.
Per accedere alla prenotazione, cliccare  sul pulsante PRENOTA.
Di seguito apparirà la schermata qui sotto riportata:

Una volta aperta tale finestra selezionate il numero del tavolo che si vuole prenotare e fare clic sul pulsante PRENOTA in alto a destra.

La voce Prenotazione Tavolo aprirà a sua volta un sottomenù, con la possibilità di impostare Data/Ora, numero di coperti, nominativo del Cliente, numero di Telefono ed eventuali Note. Una volta confermata la prenotazione, se è nella giornata in corso il tavolo verrà evidenziato in colore giallo, come nella figura di esempio qui sopra. Altrimenti, la prenotazione viene aggiunta al calendario ed apparirà a video solo nel giorno corretto.

Il Calendario prenotazioni permette, dopo aver selezionato il giorno desiderato (tramite le freccie Dx e Sx o il pulsante DATA), di visualizzare la sala così con le prenotazioni di quel giorno, per avere un colpo d’occhio immediato della situazione.

L’Elenco prenotazioni invece fornisce a video un elenco completo di tutte le prenotazioni, elencate in ordine di data, con la possibilità di richiamarle ed eventualmente modificarle.

Funzione “A seguire” – Gruppi di uscita comande

Per separare graficamente gruppi di comande all’interno dell’ordinazione del tavolo, utilizzare la funzione “TAVOLI / SEGUE” che trovate nella configurazione standard di risto51 (Funzione 136).

La comanda viene SEMPRE inviata per intero al centro di produzione, la funzione SEGUE consente però di impostare una sorta di separatore tra gruppi di comande (p.es. indicando di servire gli antipasti con un primo, e a seguire un altro primo e tutti i secondi).

Funzione 157 – Composizione menu fisso

E’ possibile creare o modificare anche giornalmente un menu fisso direttamente dalla postazione CASSA; questo articolo mantiene un valore predefinito (p.es. € 12,00) ma varierà nella sua composizione di piatti.

E’ necessario creare in primis gli articoli “Menu fisso” a cui attribuire la tipologia “MENU PR FIX” , la descrizione, il valore e la categoria / reparto (per richiamarlo rapidamente in cassa).

Per impostarlo, entrare in cassa, dove avrete creato il tasto CREA MENU FISSO (che richiama la funzione 157)

e procedete in questo modo:

  1. Aprite la funzione facendo clic sul pulsante CREA MENU FISSO;
  2. Inserite nella lista il tasto del MENU di riferimento, quindi a seguire tutti i piatti o le portate (bevande comprese) che comprendono il menu;
  3. Chiudete la funzione facendo nuovamente clic sul pulsante CREA MENU FISSO

Ora la lista è stata creata; per utilizzarla richiamate il menu desiderato, quindi con clic sul pulsante VARIANTI troverete l’elenco appena creato. Le singole voci non saranno valorizzate.

Ti è stato utile questo articolo? No