1. Documentazioni
  2. Presidi Sanitari
  3. Gestione articoli

Gestione articoli

I prodotti di tipologia Presidio Sanitario sono caratterizzati da alcune informazioni particolari, la cui indicazione è obbligatoria per legge. In particolare il Numero di Registrazione Ministeriale e la Classe di Tossicità sono importanti per indentificare in maniera univoca il prodotto e per evidenziare la pericolosità del prodotto e di conseguenza l’eventuale obbligo di vendita solo a soggetti dotati di regolare patentino d’uso.

Vediamo come configurare l’anagrafica articoli correttamente.

Innanzitutto questi prodotti devono essere etichettati con un’apposita classe, quindi da Magazzino > Anagrafica Articoli sarà necessario esporre la colonna TIPO ARTICOLO e modificarlo per tutti gli articoli necessari, impostando il valore PRES (Presidio Sanitario), come in figura:

Nell’immagine è evidenziato anche il campo Nr. Reg. Min, ovvero il Numero di Registrazione Ministeriale. E’ importante inserire questo dato in maniera corretta, infatti una volta impostati questi due valori per tutti gli articoli fitosanitari che si ha intenzione di trattare si può passare alla fase successiva, che imposta automaticamente tutte le altre informazioni importanti per la gestione dei presidi.

Per fare ciò basta uscire dall’Anagrafica articoli ed andare in Vendite > Anagrafica Presidi:

Come si può vedere nello screenshot, si tratta di una Anagrafica articoli limitata ai soli prodotti Fitosanitari, che espone direttamente i campi particolari che li caratterizzano. Nell’esempio tutti i campi sono già compilati, ma nel caso di un database in fase di compilazione, avendo configurato come detto poco sopra i campi Tipo Articolo e NrRegMin, vengono popolati automaticamente eseguendo un Aggiornamento Parametri Server.

Nel caso in cui non si possieda già una anagrafica articoli compilata (p.es. Azienda commerciale di nuova apertura), si può entrare in quest’ultima schermata e cliccare Funzioni > Importa anagrafica presidi sanitari; facendo ciò, verrà compilata l’intera anagrafica dei fitosanitari con tutti i prodotti attualmente registrati. Rimarra quindi da compilare solo il prezzo di vendita di tali prodotti.

Una voce particolare da compilare manualmente è il TIPO PRESIDIO, distinguibile in Professionale oppure Domestico (a volte detto hobbistico). Questa distinzione è necessaria in quanto alcuni regolamenti locali prevedono differenti modalità di vendita per i prodotti di un tipo rispetto all’altro. Dunque se vi trovate a dover ottemperare a tali regolamenti, potete impostare questo valore. In caso contrario, consigliamo di impostare tutti gli articoli come Professionali.

Per ciò che riguarda il corretto scarico della quantità, si possono gestire due casi:

  1. a) articolo valorizzato per confezione
  2. b) articolo valorizzato per contenuto unitario

Nel primo caso, l’articolo ha un contenuto (p.es. Lt. 20) ma viene venduto come confezione singola e il prezzo è espresso per il suo prezzo “complessivo”. A livello di magazzino saranno movimentate – tanto in carico quanto in scarico – le confezioni; dovranno essere valorizzati il campo UNITA’ DI MISURA e PESO (o capacità) (indicando “Lt” e ” 20 ” nell’esempio).

Nel secondo caso, invece, l’articolo è valorizzato per il suo prezzo al Kg/Lt, e viene venduto in quantità pari al contenuto del barattolo, vaso, fusto o altro contenitore.

Quindi, oltre al campo sopra indicato, dovra essere compilato anche il campo “PZ x CONF”, e in vendita (DDT o FATTURE) attivare la vendita a Confezioni (da ARCHIVI > PARAMETRI e OPZIONI > VENDITE >

Questo è un esempio di compilazione completa dell’anagrafica, gestita nel caso b).

Questo un esempio di DDT con vendita gestita nel caso b)

Con il modulo MAGAZZINO, sarà estremamente semplice registrare i CARICHI di prodotti fitosanitari, per fornitore e per tipologia di prodotto, per data e quantità ricevuta

Ti è stato utile questo articolo? 1 No