1. Documentazioni
  2. Contabilità
  3. Gestione del fido cliente

Gestione del fido cliente

Il fido è l’ammontare massimo di credito che può essere concesso ad un cliente. Esso si calcola come somma di scadenze aperte (da fatture registrate) e  documenti emessi (commissioni, ddt, fatture).

fidocliente-clienti

L’ammontare di fido si imposta dalla scheda cliente, nella paletta ALTRO. Esso potrà essere modificato durante l’utilizzo; per impedire ad un operatore questa possibilità, abilitare il tag F nella scheda Operatori.

Durante la compilazione di un documento, nella scheda in alto a destra sono esposti i campi che interessano alla gestione:

* Fido assegnato
* Fido residuo
* Esposizione da Scadenze contabili
* Esposizione da documenti

fidocliente-documenti

Facendo doppio sui relativi campi è possibile evidenziare le scadenze ed i documenti che generano i totali esposti.
Sono esclusi dal calcolo i documenti delle classe PREVENTIVI, tutti i documenti ARCHIVIATI, i DDT del tipo “NON FATTURARE”.

Ti è stato utile questo articolo? No 1