1. Documentazioni
  2. Manuali specifici
  3. Gestione gioiellerie

Gestione gioiellerie

Gestione delle caratteristiche tecniche dell’articolo su campi separati

La funzione estende la gamma delle classificazioni oltre le possibilità standard e dà la possibilità di poterne cambiare la tassonomia, per renderle sensibili al settore merceologico di utilizzo.

defcampimag gioielli

Nell’esempio raffigurato sopra, la schedina [orologi] si ottiene con un apposito file di configurazione salvato nella cartella C:\Vulcano. Il file ha alcuni contenuti fissi ed altri variabili in base alle caratteristiche che si desidera esporre. Se le caratteristiche aggiuntive sono valide per tutti gli articoli, è sufficiente un file denominato  [ _DEF_CAMPI_MAG.INI  ], con un contenuto di questo tipo. Fate copia e incolla del testo sotto riportato: i campi in grassetto sono quelli che potrete modificare in base alle vostre esigenze.

Se il contenuto dei campi varia in funzione del settore, è necessario predisporre tanti file diversi, denominati

_DEF_CAMPI_MAG_CODICE SETTORE.INI

All’interno del file, andrete a specificare le caratteristiche da esporre; la paletta SPECIFICHE cambierà denominazione e campi esposti a seconda del settore di appartenenza dell’articolo corrente.

Per esempio, volendo personalizzare i campi per articoli del settore OROLOGI, predispongo il file

_DEF_CAMPI_MAG_OROLOGI.INI

Dove sono state modificate le informazioni specifiche, quindi il titolo della paletta, il nome di ciascun campo e il settore di appartenenza (che deve corrispondere al codice settore del nome file .ini

defcampimag orologi

Scaricate il file di base e salvatelo nella cartella programa (C:\Vulcano), poi procedete ad eventuali personalizzazioni.

Il risultato è:

defcampimag orologi 2

Ti è stato utile questo articolo? No