1. Documentazioni
  2. Manuali specifici
  3. Gestione cantieri

Gestione cantieri

Il modulo Cantieri di Area51 si rivolge a quelle realtà artigianali e di piccole imprese che operano in ambiti particolari come l’edilizia, l’elettrico e il termoidraulico, che per le loro caratteristiche necessitano di una gestione più strutturata del ciclo di Magazzino e di Fatturazione.

In particolare, Area51 mette a disposizione alcuni strumenti dedicati alla gestione della manodopera e dei capitolati, utilizzabili poi nei Rapportini di lavoro, che a loro volta saranno poi associati ai vari Cantieri in corso. Inoltre esistono appositi moduli per la comparazione dei Listini dei fornitori e la visualizzazione di rapporti consuntivi dei Cantieri.

CANTIERI E RAPPORTINI

La gestione dei Cantieri e dei Rapportini riflette la situazione reale delle prestazioni in corso d’opera; il punto di partenza è la creazione di un documento “Cantiere” che va intestato ad un cliente e va descritto nel campo DESCRIZIONE (per riconoscerlo da altri di uno stesso cliente).

Il documento “Cantiere” è il punto di confluenza dell’attività svolta, e contiene in una vista cumulativa gli articoli e la manodopera impiegati per la realizzazione dell’opera fino al momento attuale.

Articoli e Manodopera vengono assegnati al Cantiere attraverso la creazione di documenti di tipo DDT o Rapportini: essi ovviamente devono essere univocamente associati ad un Cantiere, e rappresentano i trasferimenti di merce e le singole giornate di lavoro. Ogni DDT conterrà tutti gli articoli utilizzati dall’operatore in quella giornata, e ogni Rapportino ripoterà le ore di manodopera svolte (i Rapportini sono a tutti gli effetti dei DDT, e scaricano la merce da magazzino come questi ultimi).

Ovviamente, una volta chiuso il cantiere, potremo registrare anche questo, per poi effettuare la Fatturazione Differita per tutti i rapportini ad esso associati, similmente a come accade per i DDT classici, dall’elenco rapportini, selezionandoli e cliccando il tasto apposito.

Il documento tipo “Rapportino Lavoro” dovrà avere le caratteristiche di un DDT, ma essere associato al gruppo RAPPORTINI, e le altre specifiche tipiche di analoghe classi di documenti.

Listini Fornitori – DDT Commerciale

Si tratta semplicemente di link diretti rispettivamenti ai Listini Esterni (già presenti nella sezione Acquisti, e di cui potete trovare una sezione apposita qui) e all’elenco dei DDT (nella sezione Vendite); per praticità sono stati replicati anche nel modulo Cantieri.

Capitolati

Chi utilizza la Gestione Cantieri molto probabilmente trovarà nel sottomodulo Capitolati un valido aiuto in fase di composizione sia dei Preventivi che dei Rapportini. Tale sezione altro non è che un raggruppamento con un maggior grado di dettaglio di tutti gli articoli di tipologia Distinta Base/Prodotto Finito, ovvero composti di altri articoli che vanno scaricati dal magazzino secondo le quantità indicate quando viene scaricato l’articolo composito.

In tale sezione si possono visualizzare i singoli Capitolati, modificarli aggiungendo o togliendo componenti, aggiungere una descrizione estesa, ed eventualmente modificare il prezzo finale del Capitolato variandolo rispetto alla pura somma algebrica delle componenti.

Successivamente, richiamando nei documenti il codice del Capitolato, verrà accodato quest’ultimo (eventualmente esplodendolo per visualizzare i sottoarticoli), scaricando eventualmente da magazzino le quantità corrette.

Gestione Manodopera

La Gestione Manodopera è una sezione che permette di:

1) Importare velocemente dai Rapportini/DDT tutte le voci di manodopera tramite l’apposita Funzione

2) Raggruppare e permettere di modificare le singole voci, aggiungendo informazioni più dettagliate.

Si rende necessario creare appositi articoli di magazzino, in modo che vengano automaticamente riconosciuti come facenti parte del gruppo “manodopera”. Per far ciò basta creare una categoria di 3° livello con descrizione “MANODOPERA” (il codice della categoria non è significativo) e associarla al/agli articoli che poi verranno utilizzati:

Fatto ciò, si procede nella creazione dei rapportini alla maniera usuale:

Una volta terminata la compilazione dei documenti, andando in Gestione Manodopera > Funzioni > Accoda manodopera da Ddt/rapportini, è possibile accodare automaticamente tutte le righe di manodopera presenti nei documenti appena registrati. A questo punto, i campi aggiuntivi presenti nella schermata (veicolo, Km percorsi, etc) permettono l’aggiunta di informazioni ulteriori utili per la gestione interna della ditta.

Carico merce e trasferimento diretto a DDT > Cantiere

Il trasferimento di merce ad un cantiere può avvenire destinando il contenuto di un intero carico merce o una parte di esso direttamente ad un cantiere, attraverso la compilazione di un documento di trasporto.
La compilazione del documento di carico segue le regole generali; naturalmente si sceglierà di visualizzare nello ZOOM il campo CLIENTE, per potere assegnare la merce in arrivo ad uno o più clienti. La scheda si presenta come sotto:
cantieri-caricomerce
Per attribuire tutte le righe ad un cliente, fare clic su FUNZIONI > Seleziona righe; impostare la prima riga al cliente desiderato, quindi fare doppio clic per trasferire l’impostazione a tutte le righe, di seguito, da FUNZIONI scegliere l’opzione “Genera DDT” .
Il documento così creato (DDT, Rapportino di Lavoro, etc.) costituisce l’elenco della merce trasferita al cantiere. Potendo un cliente avere più di un cantiere aperto, si potrà selezionare il cantiere di appartenenza semplicemente scegliendolo dalla lista (vedi campo azzurro sotto indirizzo cliente).cantieri-ddtdacarico
Naturalmente, il documento prodotto potrà essere stampato come “DDT interno”, ovvero destinato alla ditta, ma con luogo di destinazione il cantiere del cliente.

ACCESSORI

Consuntivi Cantieri

E’ una maschera che permette di visualizzare velocemente un elenco delle righe di un certo cantiere (ovvero le righe dei rapportini ad esso collegati), con la possibilità di imporre facilmente dei filtri tramite gli appositi tasti nella parte superiore della schermata, ed eventualmente la stampa della stessa. Il cantiere va selezionato tramite il tasto Cerca. Viene anche evidenziato se la riga è fatturata o meno, a seconda dello stato del rapportino ad essa associato.

Gestione Merci Fornitori: mostra un elenco di tutti gli articoli ricevuti dai vari fornitori e indirizzate direttamente ai cantieri, tramite per esempio un DDT di trasferimento.

Operatori/Tipologia interventi: sono collegamenti alle tabelle relative, e solitamente vengono compilati al primo avvio della Gestione Cantieri. Possono ovviamente essere aggiornati nel tempo, aggiungendo o eliminando i record necessari.

Listini Comparati Fornitori: come accennato nell’introduzione, e come suggerisce il nome, permette di comparare fino a 3 listini fornitori contemporaneamente, su un totale di 6. E’ un’estensione del modulo dei Listini Esterni. Potete trovare qui il manuale relativo.

Ti è stato utile questo articolo? 1 No