1. Documentazioni
  2. Manuali specifici
  3. Desktop remoto su tablet

Desktop remoto su tablet

Creare un collegamento RDP su un tablet Android o iOS (Apple)

Ecco le istruzioni per predisporre un collegamento remoto da tablet verso il server ove risiede il programma gestionale.

Il Tablet da configurare deve essere collegato alla stessa rete del server tramite collegamento WIFI.

Scaricare ed installare dal Play Store o dall’AppStore l’applicazione gratuita “Remote RDP”

Una volta installata ed avviata l’applicazione, creare un nuovo collegamento RDP:

1. Inserire in Server l’IP del pc Host e in Nome Utente e Password le coordinate precedentemente create

RemoteRDPConfig

2. Alla voce SCHERMO impostare il parametro Dispositivo di misura.

Per uscire e confermare le impostazioni di connessione cliccare sulla freccetta verso sinistra in basso.

Cliccare sul tasto Ingranaggio in basso ed effettuare le seguenti configurazioni:

– spuntare la voce “Riconnetti automaticamente”

– togliere la spunta dalle voce “Mostra tasti zoom”

– togliere la spunta dalle voce “Tasto di scelta rapida”

– togliere la spunta dalle voce “Mostra pulsante della tastiera”

– togliere la spunta dalle voce”Mostra pulsante CtrlAlt”

– spuntare la voce “Disattiva lo zoom”

Le voci non citate vanno lasciate come di default.

RemoteRDPConfigGenerali

Per uscire e confermare le configurazioni cliccare sul tasto freccetta verso sinistra in basso.

La connessione è ora creata e configurata e sarà sufficiente cliccarci sopra per accedere alla postazione remota.

Si consiglia inoltre di disattivare la rotazione automatica dello schermo sul tablet, tale configurazione va fatta direttamente nelle impostazioni del tabet e dipende dal modello. Solitamente la si trova da Impostazioni> Display> Rotazione automatica va tolta la spunta o portato su off l’interruttore.

Può capitare che per motivi di permessi impostati sul server RDP l’applicazione non riesca a collegarsi e restituisca un errore (solo con l’utilizzo di OS Android). In questo caso è possibile utilizzare un’altra applicazione chiamata REMOTER RDP CLIENT 

La configurazione di questa è molto semplice, basta inserire le credenziali richieste come nell’immagine sottostante

Title = Nome identificativo che si vuole dare alla connessione remota

Address = Indirizzo IP del server RDP

User = Utente con cui si va a effettuare l’accesso

Domain = Dominio (campo non necessario)

Password = Password dell’utente per l’accesso

Resolution = Risoluzione del tablet, va mantenuta l’impostazione di default Full Screen

Colors = Colori utilizzati, lasciare Thousands

Ultimo passo per la corretta configurazione della connessione remota da tablet è disattivare la sospensione automatica del tablet o impostarla su un tempo maggiore di 10 minuti.

Configurazione Tablet in Area51

La sessione di lavoro che verrà utilizzata sul tablet (tipicamente le saranno le cartelle C:\Vulctablet, C:\Vulctablet1, C:\Vulctablet2, etc.) necessita di alcune configurazioni specifiche.

Da Archivi > HARDWARE > CONFIGURAZIONE GESTIONE BANCO > TAVOLI

ConfigGeneraliTabletBanco

Sezione CONFIGURAZIONE POSTAZIONE

  • Nome Postazione: Va indicato un nume univoco che identifichi il posto di lavoro

  • ID Postazione: Va dato un nome progressivo univoco

  • Cartella master: Va indicata la cartella della postazione principale master, tipicamente è la cartella dove ci sono i database.

  • Vanno spuntate le voci CONDIVISIONE TAVOLI, CONDIVISIONE CORRISPETTIVI e REFRASH TAVOLI

  • Risoluzione Tablet: Va impostata la risoluzione che più si adatta al tipo di tablet in uso

  • Postazione: Se impostato Standard fa vincere l’eventuale impostazione fatta sull’operatore, se impostato Tablet fa si che ogni operatore entri solo in gestione banco modalità tablet a prescindere dal livello dell’operatore.
Ti è stato utile questo articolo? No